2.3 - GERMANI

ARMI

Framea: lancia da mischia (e forse anche da lancio).
- SCAB: lancia o lancia corta – [richiede Addestramento Speciale]

Ascia, Clava , Mazza (etc. etc.)
- SCAB = in fase di sperimentazione, non ancora utilizzabili

Ascia e Mazza a 2 mani

- SCAB = in fase di sperimentazione, non ancora utilizzabili

Sax: spada dritta ad un solo taglio
- SCAB = spada corta (fino 65 cm)

Lame lunghe (arma rara): Sax lungo, Spada Gallica, ecc.
Nel periodo a cui ci riferiamo, solo pochi guerrieri potevano permettersi una spada, quindi il loro uso è soggetto a
specifiche limitazioni (vedi Popoli Guerrieri).
- SCAB = spada (70-100 cm) – [richiede Addestramento Speciale]; Utilizzo limitato

Altre armi: in base alla definizione SCAB



SCUDI

Scudo 

- Forma: ovale, piatto con impugnatura centrale e umbone o spina longitudinale

- Dimensioni: variabili. (peso minimo in base alle dimensioni 2,5-4,5 kg)

Scudo Rotondo
- Forma: circolare; piatto con impugnatura centrale e umbone o spina longitudinale
- Dimensioni: variabili (fino a 100cm di diametro) (peso minimo in base alle dimensioni 2,5-4,5 kg)

Scudo lungo
- forma e dimensioni: come quello gallico


arm6
ARMATURE
Nel periodo a cui ci riferiamo, i guerrieri germani non facevano largo uso di armature, quindi il loro uso è soggetto a specifiche limitazioni (vedi Popoli Guerrieri).

Corazza di maglia metallica: corazza ad anelli metallici senza maniche o con maniche corte, lunga fino alla vita o alle anche.
- SCAB= Armatura Pesante – [richiede Addestramento Speciale] – Utilizzo limitato

Corazza di cuoio: corazza in cuoio rigido e spesso

- SCAB= Armatura Leggera

 

 

 

 

ELMI
Nel periodo a cui ci riferiamo, i guerrieri germani non facevano largo uso di elmi, inoltre non ci sono note adeguate documentazioni per poter definire un modello “caratteristico” di questo popolo.

Quindi, in linea generale, è consigliato un elmo costituito da una calotta semplice semisferica o leggermente ellittica, munito di guanciali e/o protezione per il volto.

E’ raccomandato l’uso del cuoio come materiale principale, tuttavia anche calotte metalliche possono essere adatte, l’importante è che l’elmo mantenga u
n aspetto “semplice e barbarico”.